Biscotti alla ricotta senza uova


Non c’è cosa migliore di una pausa pomeridiana caffè con delicati pasticcini da offrire agli amici. Allora che ne dite ci prendiamo questa pausa golosa?

Oggi vi propongo una ricettina niente male. Facilissima da preparare e indicata per chi è intollerante all’uovo. Naturalmente libere/i di apportare modifiche e via discorrendo.  Ad esempio ho diviso l’impasto, uno l’ho lasciato bianco e all’altro ho aggiunto cacao in polvere e rum. Purtroppo non sempre riesco a fare le foto dell’esecuzione, e quindi pubblicherò il risultato finale.

BISCOTTI ALLA RICOTTA SENZA UOVA

125 g. di burro

130 g. di zucchero a velo ( usate quello tradizionale nel caso non aveste in casa lo zucchero a velo)

230 g. di farina

50 g. di ricotta fresca

2 cucchiai acqua fredda

scorsa grattugiata di una arancia (preferibilmente non trattata)

Fate ammorbidire il burro a temperatura ambiente e lavoratelo con lo zucchero a velo. Aggiungete la scorsa di arancia grattugiata e i 2 cucchiai di acqua fredda, la ricotta e incorporate lentamente la farina. Se decidete di fare anche la parte con il cacao, togliete una parte dell’impasto e aggiungete 2 cucchiai di rum e 2 cucchiani da caffè di cacao.

Impastate per bene e formate delle palline.

Preparate una teglia con un foglio di carta . Disponete le palline in file e schiacciate leggermente con il palmo della mano. Guarnite con frutta secca, granella di zucchero, codette colorate, scaglie di cioccolato e tutto quello che più vi piace. Ponete in frigo per 30 minuti. Nel frattempo accendete il forno e portatelo a 150° e cuocete per 25 minuti.

Sfornate, fate raffreddare e servite oppure regalate agli amici ….

In una delle foto che posto, mi è venuta l’idea di prendere il contenitore della ricotta. L’ho foderato con la carta alluminio con la quale avevo avvolto la pasta frolla, l’ho rovesciata dalla parte pulita ed ho messo i biscottini assortiti. Ho preso un po’ di pellicola per avvolgere gli alimenti, tolto fiorellini di stoffa e nastri a vecchie bomboniere e li ho portati a casa di una mia amica. Spariti in un secondo! Nessun ricordo della scatola “rimediata”, ma il ricordo dei biscotti alla ricotta è rimasto. Certo non è un contenitore professionale, non trovate sia adorabile? L’ho fatto con il cuore! 🙂

Buona pausa golosa a tutti…

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in biscotti, Dolci e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Biscotti alla ricotta senza uova

  1. maddalena ha detto:

    la vuoi smettere di pubblicare queste “buonezze” ??? la mia cistifellea soffre patisce si strugge al solo guardare. potrei provare i biscotti senza uova….però come leggo e riporto fedelmente…
    Sfornate, fate raffreddare e servite oppure regalate agli amici …. ecco Paola aspetto il regalo eh

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...