crostatine con crema pasticcera, fragole e menta


Alla vista di questa meravigliosa e tentatrice crostatina di crema, fragola e menta come si fa a dire NO?
Per la pasta frolla questa volta ho usato una parte di margarina e una parte di burro, il gusto è decisamente diverso rispetto al burro, ma rimane delicato.

Per la pasta frolla:

500 g di margarina e burro
3 turoli + 1 uovo intero
250 g di zucchero
1 kg di farina circa .

Fare ammorbidire il burro con lo zucchero (non fonderlo). Aggiungere mano mano i tuorli e poi l’uovo, far amalgamare gli ingredienti.Passare al setaccio la farina e aggiungerla all’impasto gradatamente. Lasciatene da parte 100 g. che vi aiutera’ per stenderla. Una volta ultimata la pasta frolla fatela riposare una notte in frigo. Stendere la pasta e formare dei dischetti con cui fodererete gli stampini. Per non far crescere la pasta, mettere dei fagioli secchi, in commercio esistono anche delle sfere di porcellana. Fate cuocere a 180° per 20 min e fate raffreddare.

La crema pasticcera
6 tuorli
50 g di farina
200 g di zucchero
500 g di latte
una scorza di limone

Lavorate bene lo zucchero con i tuorli e la scorsa di limone. Aggiungete la farina e lavorate bene con la frusta. Incorporare il latte caldo, sciogliere tutti gli ingredienti e cuocere la crema a fuoco basso fino a che non si rapprenderà.

Guarnite le crostatine con la crema pasticcera, la frutta di stagione, qualche foglia di menta fresca e della gelatina liquida. Fate raffreddare in frigo un paio di ore e servite…

Beh che dire: Buona Pausagolosa!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Dolci e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...