Lezioni di cioccolato: KAMAL PENSIERO


Quando ho scoperto questo film, mi sono immediatamente innamorata del personaggio di KAMAL. In Egitto era uno stimato pasticcere e in Italia un lavoratore sottopagato e sfruttato da un cinico datore di lavoro. Le vite di questi due tizi si incontrano nel momento in cui Kamal durante un incidente sul lavoro, perde l’uso delle braccia necessarie per accedere ad un prestigioso corso di cioccolata, peraltro già saldato con tanti sacrifici dal povero Kamal.Vediamo che Kamal spinto dalla rabbia per non poter partecipare al tanto sognato corso, obbliga il suo cinico datore di lavoro a farlo per lui, pena la denuncia alle autorità. Questo grave incidente segnerà la vita di entrambi. Per Kamal nonostante le disgrazie accadute, i sogni accarezzati e poi svaniti momentaneamente, si apre una esistenza diversa. La sua caparbietà e la volontà di dar vita al suo sogno di “pasticciere/cioccolatiere”, lo porterà a raggiungere l’obiettivo più alto. Al suo datore di lavoro insegnerà tante cose, tra cui l’onesta di intenti, la gentilezza e riconoscere l’amore. Questo film insegna che bisogna perseguire il proprio sogno, grande o piccolo che sia. Anche quando ti cade il mondo addosso e credi che tutto sia finito, c’è sempre un Kamal dietro l’angolo che ti fa ridere e ti dice: Rialzati!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Dolci. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Lezioni di cioccolato: KAMAL PENSIERO

  1. maria ha detto:

    Un film davvero carino, visto e rivisto di recente.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...