Semifreddo con mandorle e peperoncino accompagnati da cioccolatini piccanti


Questa volta dedico il dolce al cioccolato (l’ho già fatto in passato con un cheesecake al cioccolato), un ingrediente che amo usare poco, per una mia scarsa predisposizione ad apprezzarne il gusto. Mi è stato fatto dono più volte, di apprezzabili cioccolati pregiati, ma proprio non riesco ad esserne golosa! E del tutto personale la mia valutazione riguardo al gusto, visto che ha tanti ammiratori, però è anche un mio dovere dedicargli delle ricette. Ho voluto quindi fare un semifreddo non tradizionale, unendo quello che avevo in casa: peperoncino e mandorle. Sono due ingredienti che si sposano bene, il primo gli dona un retrogusto piccante ed il secondo ne esalta il gusto decisamente dolce e delicato creando una alchimia di gusto, molto invitante per gli occhi ed il palato. Questa settimana a Rieti si svolge la FIERA CAMPIONARIA MONDIALE DEL PEPERONCINO, ed è un vero peccato non aver potuto andare, perché è uno degli ingredienti che amo usare in cucina. Ritorniamo al nostro semifreddo ed alla sua preparazione.
Ecco gli ingredienti:

3 uova
80 g di zucchero (sono circa 4 cucchiai da tavola)
50 g. di mandorle
250 ml panna fresca
150 g. di cioccolato fondente
40 g. acqua
5 g. di peperoncino in polvere (1 cucchiaino da caffè)
Congelatore: 2 h. circa

Fate tostare le mandorle in una padella piccola. Quando saranno fredde, passatele al mixer con un cucchiaio di zucchero ed unite anche 5 g. di peperoncino. Separate i tuorli e gli albumi. Lavorate bene i tuorli con la frusta elettrica con una parte dello zucchero rimasto, quando sarà diventato bello spumoso passate a montare gli albumi con la parte ultima di zucchero rimasto. Sciogliete il cioccolato in microonde o a bagnomaria con l’acqua. Una volta sciolto, mescolate bene facendo attenzione che l’acqua si incorpori bene con il cioccolato. Aggiungete prima le mandorle, poi i tuorli e mescolate. Montate la panna ed unitela mescolando con la cucchiaia dal basso verso l’alto, incorporando così aria. Si aggiungono infine gli albumi montanti, che andranno incorporati alla crema mescolando dal basso verso l’alto. Versare il semifreddo in formine singole, oppure in una teglia unica e porre in congelatore per un paio di ore.
Tirate fuori il semifreddo mezz’ora prima di servirlo e guarnitelo con decorazioni di cioccolato se volete o semplicemente accompagnati da cioccolatini piccanti, come ho fatto io. Spolverizzate con  peperoncino in polvere e cacao

200 g. cioccolato fondente

100 g. di mandorle sminuzzate

1 cucchiaino di cannella

1 cucchiaino peperoncino

1 cucchiaino caffè solubile

un pizzico di noce moscata

Fondete il cioccolato in microonde con 2 cucchiai di acqua. Mescolate ed aggiungete le mandorle sminuzzate e tostate, il cucchiaino di peperoncino, quello di caffè solubile, la cannella ed il pizzico di noce moscata.
Aiutatevi con il cucchiaino di caffè e formate delle palline che porrete sulla carta forno.
Ponete in frigo per 1 h. circa.
Questi cioccolatini possono essere la decorazione del semifreddo, oppure essere serviti ai vostri ospiti singolarmente.

Con una fava due cioccolatosissime e veloci dolci

Buona pausagolosa ovunque voi siate

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in cioccolatini, cioccolato, Dolci, peperoncino, semifreddo. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Semifreddo con mandorle e peperoncino accompagnati da cioccolatini piccanti

  1. accantoalcamino ha detto:

    Allora sei proprio una tentatrice e per me anche “maestra”, frequentando il tuo spazio imparerò molte cose 🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...