Ciambellone con carote, mele e zenzero


Questa volta ritorno alle origini con una dolce pausagolosa in questa domenica autunnale. Ho pensato a cosa poteva piacere ai miei più cari amici, mentre sorseggiamo un piacevole Tè. Personalmente con il dolce preferisco il Prince of Wales della Twinings, ma qua sconfino in un campo che non è il mio e potrei far arricciare il naso agli esperti di Tè.
Le ricette mi vengono in mente osservando, cercando di capire come combinare insieme gli ingredienti. Mentre preparavo un centrifugato di carote e mele, notavo a quanta polpa rimane e che sarà inesorabilmente gettata. Ho l’accuratezza di pelare tutto prima di mettere nella centrifuga, in maniera da poter recuperare poi la polpa, che può essere usata anche in preparazioni salate.
Ed ora passiamo agli ingredienti:
Questa dose è calcolata per una teglia “Angel pan” del diametro di 25 cm x 10 h. Potete quindi dimezzare gli ingredienti nel caso voleste procedere con una tradizionale per ciambellone da 20 .

Cottura: 40 minuti – Forno statico a 180°

600 g. di farina 00 (setacciata)
550 g. di zucchero semolato
6 uova
2 bustine di lievito in polvere
180 ml di olio di riso (è circa un bicchiere d’acqua, se non avete l’olio di riso, usate quello di semi)
1 bicchierino di amaretto
1 cucchiaino di polvere di zenzero (se lo avete fresco meglio)
3 carote grandi
2 mele di media grandezza
il succo di un limone intero
la scorza grattugiata del limone

Ungete la teglia con l’olio e spolverizzate di farina, mettete in congelatore.

Passate nel mixer le mele e le carote e aggiungete il succo di limone. Mettete da parte e lasciate macerare.
Lavorate i tuorli con lo zucchero e lo zenzero, rendendo spumoso il composto, unite il bicchiere di olio, amalgamate per bene ed unite la farina setacciata a pioggia, nella quale avrete mischiato il lievito in polvere, fate sciogliere la farina evitando grumi ed aggiungete la polpa di carote e mele con il bicchierino di amaretto, aiutatevi con lo sbattitore manuale o con la planetaria. Quando tutti gli ingredienti saranno perfettamente amalgamati, solo alla fine unite gli albumi montati a neve, facendo attenzione a girare la cucchiaia dal basso verso l’alto.
Tirate fuori dal congelatore la teglia, mettete il composto nella teglia e fate cuocere per 40 min. A 180°. Spegnete il forno qualche minuto prima e lasciate raffreddare il ciambellone nel forno stesso. Tirate fuori quando è tiepido. Spolverizzate di zucchero a velo. Buona pausagolosa….

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Ciambellone, Dolci, torte e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...