Cheesecake limone e fragole, ma che passione


Questo dolce è la mia passione e devo dire che si sta vendendo tantissimo. Colpisce sia per l’immagine molto colorata, che per il gusto decisamente contrastante del formaggio spalmabile salato e del limone. Ho ampiamente dedicato in passato dei post relativi a questo dolce, ma scusatemi questa volta ho usato una opzione, suggerita da una pasticcera america, montare la panna non ferma.  Devo dire che stavolta il sapore è notevolmente migliorato, risultando delicato e spumoso al tempo stesso.
Ho tirato fuori 3 cheesecake con le dosi che elencherò. Calcolate che sono tutte di diametro 20, fatte su “ring da pasticceria”, ma ormai so’ per certo che sapete misurare diametro etc etc ..
E via con la pausa golosa di questo pomeriggio

600 g formaggio spalmabile
2 vasetti di yogurt (sarebbe meglio la panna acida)
1 tazzina di latte caldo (circa 60 ml)
400 g di panna da montare
300 g di biscotti secchi
120 g di zucchero
120 g di burro
5 grammi di sale
5 grammi di cannella
5 fogli di colla di pesce per la crema al formaggio (di quelli piccoli equivalgono a circa 10 grammi)
4 fogli di colla di pesce per i gel alla fragola e limone
4 limoni + 1 per decorare
2 vaschette di fragole (una parte serve per la decorazione) – fialetta di aroma al limone – colorante giallo liquido

Il biscotto

Come al solito polverizzate il biscotto, unite il sale, la cannella ed infine il burro fuso. Impastate. Predisponete delle teglie da 20 cm, e pressate il composto di biscotto, prendendo come riferimento la prima falange del dito come spessore. Pressate bene, aiutandovi con un batticarne o il fondo del bicchiere e mettete gli stampi nel gongelatore.

Preparare la crema cheesecake
Versate in un contenitore di acciaio o plastica il formaggio e lavorate con una parte dello zucchero, aggiungete lo yogurt naturale e aiutatevi con lo sbattitore elettrico. A questo punto avrete una bella crema alla quale aggiungerete un limone spremuto. Mettete a bagno in acqua fredda i fogli di colla di pesce, strizzateli e fateli sciogliere in una tazzina da cappuccino di latte caldo (circa 60 ml di latte). Fate freddare e unite la gelatina alla crema e continuate a girare. In una ciotola a parte e ben sgrassata, montate la panna con il restante zucchero. La panna però non deve essere montata “ferma”, ma deve raggiungere una consistenza cremosa che si andrà ad aggiungere alla crema di formaggio, incorporandola con la spatola dal basso verso l’alto.
A questo punto la crema è pronta. Ora dovete dividere i composti. Una parte servirà per il limone e una per le fragole.
Spremete nel cheesecake destinato al limone, due bei limoni e se il sapore non vi convince, versate dell’aroma al limone (in commercio esistono tante marche famose). Versate la crema nello stampo e ponete in congelatore.
Per la crema alle fragole, fate cosi’- Spezzettate 200 g di fragole e versate in una casseruola con 150 g di zucchero e un po’ d’acqua. Portate a bollore e poi fate raffreddare. Versate qualche cucchiaio di questo composto nella crema e poi versate la crema nello stampo che andrà nel congelatore.

La preparazione del gel per la decorazione
Per la fragola, prendete ciò che è rimasto della “marmellatina” da incorporare alla crema. Rimettete sul fuoco. A parte bagnate due fogli di colla di pesce con acqua fredda, ben strizzti, ributtateli nella marmellatina e lasciate raffreddare.
Per il limone
Spremete due limoni
150 g di zucchero
un po’ d’acqua (significa circa 1 tazzina da caffè)
e la scorsa intera di mezzo limone (facoltativa)
portate a bollore. Alla fine unite l’estratto di limone, 1 cucchiaio di colorante giallo liquido ed i fogli di colla di pesce strizzati.
Fate freddare tutti gli ingredienti.
Versate i composti nella teglia e rimettete in congelatore. Per togliere tutto senza danni, ricordate di tirare fuori dal congelatore, passare un po’ sul fornello la tortiera e poi mettere sul piatto di portata. Decorare a piacere…
Buona pausa golosa a tutti

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Cheesecake, Dolci, dolci americani e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a Cheesecake limone e fragole, ma che passione

  1. Vera ha detto:

    Ma per farne una come mi regolo con le dosi?

    Mi piace

  2. vera ha detto:

    grazie per la risposta, ma su c’e menzionato che hai tirato fuori tre cheescake con queste dosi, io ne vorrei fare una al limone

    Mi piace

    • pausagolosa ha detto:

      le dimensioni delle 3 cheese cake sono piccole 22 e 24. Se ne vuoi fare una sola utilizza la meta’ della ricetta e prendi una teglia circolare di 24 diametro. Fai meta’ dose rispetto a quella che ho scritto io. Altrimenti se ne vuoi una ancora piccola dividere partendo dalla metà. Spero di essere stata chiara. CIao

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...