Ciambellone con mele, noci, zenzero e menta


Un classico dei dolci casalinghi italiani. Cucinato in ogni dove. Mentre guardavo su Youtube un pasticcere francesce preparare un dolce al piatto con le mele, mi è venuta in mente questa variazione sul tema ciambellone con le mele.
Questa dose è calcolata per una teglia “Angel pan” del diametro di 25 cm x 10 h. Potete quindi dimezzare gli ingredienti nel caso voleste procedere con una forma tradizionale per ciambellone da 20 .

Cottura: Primi 30 min a 180° – Poi 20 min a 160°

450 g. di farina 00 (setacciata con il ievito)
400 g. di zucchero semolato
6 uova
1.5 bustine di lievito in polvere
160 ml di olio di semi (mezzo bicchiere)
1 cucchiaino di polvere di zenzero (se lo avete fresco meglio)
4 mele
la scorza grattugiata del limone non trattato, qualche goccia di vaniglia
100 g di noci
foglie di menta fresca
50 g di burro

Ungete la teglia con l’olio, adagiate sul fondo una parte delle mele tagliate a fettine e mettete in congelatore. Lavorate i tuorli con una parte di zucchero (200 g)  e lo zenzero, rendendo spumoso il composto, unite il bicchiere di olio, amalgamate per bene ed unite la farina setacciata a pioggia, nella quale avrete mischiato il lievito in polvere, fate sciogliere la farina evitando grumi ed aggiungete gli albumi montati a neve con una parte di zucchero (100 g) e un pizzico di sale. Tagliate a dadini il resto delle mele, mettetele in padella a saltare con 50 g di burro, il resto dello zucchero (100 g), le noci tritate e le foglie di menta fresche. Fate leggermente imbiondire e poi togliete dal fuoco e fate raffreddare. Versate nell’impasto le mele tagliate a tocchettini, togliendo le foglie di menta appassite. Tirate fuori dal congelatore la teglia, versate il composto, battete leggermente sul tavolo per far allargare l’impasto, fate cuocere i primi 30 min a 180° e poi abbassate il forno a 150° per 20 min. Non aprite mai il forno durante questa operazione. Trascorsi i 50 min. Fate la prova stecchino, se il composto risulta troppo umido lasciate altri 5 min, altrimenti spegnete e lasciateil ciambellone in forno fino a che non si sarà intiepidito. Come avrete già visto dalle precedenti foto, sono una frana in veste di fotografa, spero quindi che le presenti foto rendano appetibile un dolce che ricorda molto i sapori dell’infanzia ormai perduta..

Spolverizzate di zucchero a velo e servite.

Buona pausagolosa….

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Ciambellone, Dolci, torte e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...