Torta al cioccolato fondente con pere, profumate al vin porto e cardamomo


E’ noto il mio essere poco incline a fare torte con la cioccolata, ma so’ bene quanto la gente ami questo ingrediente, saperlo fondere poi con gli ingredienti giusti non è sempre facile. Ancora qualche residuo del natale precedente compreso del cardamomo che avevo comprato per fare dei biscotti. Sapete che il cardamomo è uno degli ingredienti che viene utilizzato per preparare l’alchermes? E’ una spezia che ha origine in India, già conosciuta ai tempi dei romani che la utilizzavano per i profumi ed oggi è la terza spezia più cara al mondo, dopo lo zafferano e la vaniglia. Il cardamomo nella pasticceria italiana viene utilizzato molto poco. L’utilizzo di determinate spezie per la preparazione dei dolci è accolta con molto sospetto, anche perché in troppo pasticcerie vale più il profitto immediato utilizzando materie prime a basso costo, piuttosto che utilizzare ingredienti decisamente troppo costosi e in un certo senso innovativi. Le spezie che vengono utilizzate sovente, trovano il loro impiego in dolci tradizionali regionali legati alle festività. Perlomeno è la mia impressione, visto che di dolci ne ho assaggiati in ogni dove, e le spezie che ho trovato con prevalenza nei dolci regionali italiani sono pepe, cannella, anice, noce moscata e peperoncino. Quando poi incontro uno chef patissiere matto come Stephane Betmon del Caffè Propaganda di Roma, che ha osato inserire dei chiodi di garofano nella ganache allora si, che mi ricredo ed apprezzo!
Allora ritorniamo alla ricetta.
Ho utilizzato come base per la torta, la stessa base che utilizzo per i muffins. Quindi volendo, si possono preparare delle mini tortine, visto che l’impasto è per una tortiera da 22. Infatti non crescerà molto, vista la quantità di frutta che inumidisce la pasta.

Cottura 180° x 20 min.

190 g burro
200 g. di zucchero
390 g farina
255 ml di latte
2 uova intere + 2 tuorli
1 bustina vanillina
1 bustina lievito in polvere
1 cucchiaino di bicarbonato di sodio
10 semi di cardamomo
165 g. di cioccolato fondente extra al 75%
2 pere mature
20 g. zucchero di canna
1 noce di burro
1 bicchierino di vino porto

Fate riscaldare il latte e versate i semi di cardamomo senza aprirli, altrimenti rilasciano subito il profumo che in poco tempo svanisce. Lasciateli in infusione (più di 30 min), nel frattempo lavorate il burro a temperatura ambiente con una parte di zucchero. Versate una ad una le uova ed i tuorli ed incorporate il tutto. Filtrate il latte togliendo con cura i semi di cardamomo e versate nel composto. Nella farina mette la vanillina, il bicarbonato ed il lievito in polvere ed incorporate al composto, aiutandovi anche con la frusta elettrica, nel caso si formassero dei grumi. Sciogliete il cioccolato fondente a bagnomaria, e ancora tiepido versatelo nella base e mescolate per bene. Nel frattempo tagliate a dadini piccoli le pere, saltatele in una padella con una noce di burro e i 20 g. di zucchero di canna. Quando il burro comincia a “friggere”, versate il bicchierino di porto e lasciate sfumare. Fate raffreddare ed unite alla preparazione mescolando per bene.
Ungete una teglia e versatevi metà del composto, infornate a 180° per 20 minuti. Come avevo detto in precedenza, potete fare delle mini porzioni nel caso vi avanzasse il composto.
Servite la fetta di torta fredda, spolverizzando di zucchero a velo, qualche fetta di pera e naturalmente i semi di cardamomo.
Buona pausagolosa

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Dolci e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Torta al cioccolato fondente con pere, profumate al vin porto e cardamomo

  1. accantoalcamino ha detto:

    Oh mamma, ho letto cardamomo, io mi farei anche il bagno nel profumo di cardamomo, me l’ha fatto conoscere Nigella ed ho “ribaltato” la città per trovarlo, sono dovuta arrivare a Roma da Castroni per coronare il mio sogno. Un dolce da sballo, quelli “umidi” come piacciono ad una golosona come me, ti apprezzo molto anch’io, per tutto, un abbraccione 🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...