Ciambelline al vino con farina di riso


Ciao popolo di blogger, navigatori e buongustai. L’italiano ama mangiare, non vi sono dubbi, e c’è una parte della popolazione che ama in particolare le ciambellette al vino. Eccomi qua presente, la prima estimatrice di questo biscotto, che ha un impasto povero, ma che suscita ugualmente un appagamento del palato degno del più raffinato dolce, ricco di creme e panna . A Capena, un piccolo paesino vicino Roma, secondo me fanno le ciambelline al vino più buone che abbia mai mangiato. Ma la ricetta che vi darò, mi è stata trasmessa da una zia acquisita di cui vi avevo parlato e che porta il mio stesso nome: Paola.

Benissimo, arriviamo alla conclusione direte voi. Ed eccoci quindi alla piccola variazione che ho apportato in questa ricetta: l’uso della farina di riso, che amo molto, per la grande fragranza e leggerezza che dona ai dolci. Si può usare da sola o in combinazione con farina di grano. Mi sono presa la libertà di aggiungere alcune voci che sono importanti quando si prepara un dolce: il costo, i tempi e la difficoltà di esecuzione.

Difficoltà e tempi di preparazione: facile e veloce (1 h circa in tutto)

Costo: economica

Ingredienti e cottura:  Forno a 180° – Cottura 15 min circa

250 g di zucchero

250 g. di olio di oliva

250 g di vino bianco

1 bustina di lievito in polvere

500 g di farina di riso

500 g di farina di grano 00

Miscelate per prima cosa la farina di riso e quella di grano tenero ed aggiungetevi il lievito in polvere. In una terrina, versate l’olio nello zucchero e fate sciogliere, aggiungete il vino e mescolate. Gradatamente aggiungete la farina, e formate un impasto omogeneo. Se vedete che l’impasto richiede altra farina, aggiungetela pure, quella di grano naturalmente, ma cautela, infatti la farina di riso è una farina che non fa amalgamare bene gli ingredienti, soprattutto quando si tratta di preparare basi biscottate. Preparata la pasta, mettete a riposare per mezz’ora. Accendete il forno e portatelo a 180°, il forno deve essere ben caldo. Fate dei salamini che diventeranno dei cerchi, passateli nello zucchero e poneteli su una teglia coperta con carta forno. Mettete a cuocere per circa 15 min. Sfornate e fate raffreddare e gustatevi tutta la fragranza di un dolce semplice, economico e mooolto veloce.

Buona pausagolosa

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in biscotti, Cucina Italiana, Dolci e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a Ciambelline al vino con farina di riso

  1. accantoalcamino ha detto:

    Fatte!!! Le renderò senza glutine, studierò, un abbraccio e bacio con schiocco 🙂

    Mi piace

  2. bimbyssima ha detto:

    è molto invitante… senti ma la farina di riso dove la prendi?

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...