Torta salata di zucca


Ciao a tutti questa volta una pausagolos@ salata che viene direttamente da una cucina siciliana, sarà che con la Sicilia (vedi i loro dolci stupendi ) ed i siciliani ho da sempre un rapporto di grande stima e simpatia. Avevo visto sulla pagina facebook di una ragazza siciliana la foto di questa torta, non solo mi aveva messo l’acquolina, ma aveva suscitato il mio interesse, così l’ho voluta riprodurre. L’autrice di questa ricetta si chiama Agata Allardi.

DSC_0059 - Copia [Risoluzione del desktop]Questa torta salata può essere un buon accompagnamento per un aperitivo – potete farne delle piccole tortine se avete gli stampi –  una cena fredda, una festa, insomma è buonissima, sfiziosa e veloce da fare.

Agata mi ha riferito di stendere finimente la pasta, mentre la mia versione è con una pasta più alta. In questi casi, mettete in conto di raddoppiare la dose della pasta, perchè il ripieno potrebbe avanzarvi.

PER LA PASTA

225 gr di farina integrale (miscela di timilia e russello, se non la trovate va bene una buona farina integrale)

50 ml di olio d’oliva

70 ml acqua

2 cucchiaini di lievito per dolci non vanigliato

1 pizzico di sale

PER IL RIPIENO

500 gr di polpa di zucca

125 gr di patate lesse (1 patata)

1 cipolla piccola

2 cucchiai di olio oliva

1 pizzico di sale

1 pizzico di origano

2 cucchiai di parmigiano

PROCEDIMENTO

In una insalatiera versate la farina, il lievito in polvere, un pizzico di sale e mescolate, aggiungete l’olio d’oliva e amalgamate gli ingredienti. Versate poco per volta l’acqua, può darsi che ve ne servirà di più rispetto alla ricetta, molto dipende dalla qualità della farina che userete, quella integrale ad esempio assorbe più acqua rispetto alle farine bianche. Lavorate per bene – deve risultate un impasto omogeneo ed elastico – se l’impasto risulta duro al tatto, bagnatevi le mani e impastate sul piano di lavoro.

Avvolgete la pasta nella pellicola e fate riposare in frigo per 30 minuti prima di stenderla.

Nel frattempo preparate il ripieno. Fate rosolare la zucca con l’olio e la cipolla, aggiungete sale ed origano, cuocete molto bene e a fuoco lento con un coperchio, deve tirare fuori tutto il liquido. Finita la cottura, aggiungete la patata, schiacciate per bene con la forchetta – non c’è bisogno di usare robottini – e mettete a freddare in una ciotola di vetro. Una volta fredda aggiungete 2 cucchiai di parmigiano, ho aggiunto anche un pizzico di noce moscata e un po’ di pepe.  Stendete la pasta e imburrate ed infarinate una tortiera – ho usato una di diametro 22 – mettetela qualche minuto al congelatore, tiratela fuori e poi stendeteci  la pasta. In questa maniera si staccherà agevolmente dalla tortiera.

Infornate per 40 minuti a 180°. Vi ricordo sempre che i forni moderni sono molto potenti. Con il mio l’ho cotta a 160° per 40 minuti forno statico: leggete sempre le istruzioni del vostro forno.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Cucina Italiana, Dolci, Sicilia e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

10 risposte a Torta salata di zucca

  1. accantoalcamino ha detto:

    Ciao Paola, dalla prima foto mi sembrava la farina di saraceno, una ricetta da annotare, amo la zucca ❤

    Mi piace

  2. accantoalcamino ha detto:

    E’ l’effetto della foto, io metto la/le marche di ciò che compro, adopero e mi piace. In regione ci sono parecchi mulini e si sa che, a causa delle “normative europee” devono fare salti mortali per rimanere aperti e, soprattutto, mantenere la qualità ed io ho piacere di fargli “pubblicità” gratuita? E perchè no? Un bel fine settimana a te/voi ❤

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...